Portale Trasparenza Cittā di Monserrato - IMU - imposta municipale propria

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

IMU - imposta municipale propria

Responsabile di procedimento: MEREU Luisella , MANCA Ornella
Responsabile di provvedimento: MEREU Luisella , MANCA Ornella
Responsabile sostitutivo: MANCA Ornella

Descrizione

Link alla pagina TASI

Di cosa si tratta?

L’IMU (imposta municipale propria) è dovuta per le aree edificabili e per tutti gli altri immobili diversi dalle abitazioni principali, incluse le abitazioni principali di lusso (di categoria A1, A8 e A9). Sono invece esclusi dal tributo i terreni agricoli o incolti e le abitazioni principali non di lusso, con le relative pertinenze.  L 'IMU è disciplinata dall’art. 13 del DL. 201/2011 (decreto "Salva Italia"), convertito nella Legge 214/2011, dagli articoli 8 e 9 del D.Lgs. 23/2011 (“Federalismo fiscale municipale”), in quanto compatibili, ed in via integrativa dalle disposizioni richiamate del D.Lgs. 504/92, contenente la disciplina dell’ICI.  E' in vigore dal 1 gennaio 2012.

Chi deve pagare?

L’IMU deve essere pagata da chi è proprietario di immobili (abitazioni, box, negozi, capannoni industriali, magazzini, aree edificabili ecc) oppure da chi, su un’immobile, ha un diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, superficie, nonché, dal locatario per gli immobili concessi in locazione finanziaria e dal concessionario per gli immobili oggetto di concessione demaniale.

ALIQUOTE IMU ANNO 2019

 

  • IMMOBILI DESTINATI AD ABITAZIONE PRINCIPALE, ad eccezione degli immobili classificati nelle categorie A/1, A/8, e A/9 ( cd. Immobili di lusso): ESCLUSI DAL PAGAMENTO IMU
  • Immobili diversi da quelli destinati ad abitazione principale: Aliquota 7,6 per mille
  • Immobili destinati ad abitazione principale classificati nelle categorie A/1, A/8, e A/9 (cd. Immobili di lusso): Aliquota 4 per mille detrazione pari a € 200,00
  • Fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati (cd. Immobili merce): esenti dall’IMU
  • Immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431 art. 2 , comma 3 : Aliquota 5,7 per mille (7,6 per mille ridotta del 25%)
  • Immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431 art. 2 comma 3; art 5, comma 1 e art. 5, comma 2 e che abbiano presentato apposita richiesta di applicazione aliquota  agevolata entro i termini previsti dal regolamento: Aliquota 4,5 per mille (6 per mille ridotta del 25%)
  • Unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado (genitore/figlio) che le utilizzino come propria abitazione di residenza e che abbiano presentato apposita richiesta di applicazione aliquota agevolata con la modulistica appositamente predisposta dal Comune ed entro i termini previsti dal regolamento: Aliquota 6 per mille

 

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si

Costi per l'utenza

L'IMU deve essere pagata in due rate (o unica soluzione):

  • l'acconto entro il 16 giugno se cade di domenica al primo giorno lavorativo successivo (50 % dell'importo annuale dovuto)
  • il saldo entro il 16 dicembre se cade di domenica al primo giorno lavorativo successivo  (restante 50 % del dovuto con eventuali conguagli in caso di variazioni). Il versamento dell'imposta deve essere effettuato utilizzando il  Modello F24, compilato con i seguenti codici

Codice Comune di Monserrato : F383

Codici Tributo:

  • abitazione principale e pertinenza = cod. 3912
  • altri fabbricati ad eccezione degli immobili di tipo D = cod. 3918
  • immobili di tipo D - quota destinata allo Stato = cod. 3925
  • immobili di tipo D - quota destinata al Comune = cod. 3930
  • aree fabbricabili = cod. 3916
  • fabbricati rurali = cod. 3913.

L'importo da versare deve essere arrotondato all'Euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo.

L'imposta non è dovuta se l'importo annuo complessivamente dovuto (acconto + saldo) è uguale o inferiore a Euro 11,49. Pertanto, considerati gli arrotondamenti, il versamento minimo è di Euro 12,00.

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Non ancora definiti.

Allegati

Allegato: Regolamento IMU.pdf (18/12/2017 - 6810 kb - pdf) File con estensione pdf
Allegato: SCHEDA ALIQUOTE IMU E TASI ANNO 2019.pdf (10/05/2019 - 60 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 18-12-2017 aggiornato al 10-05-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza San Lorenzo - 09042 Monserrato (CA)
PEC protocollo@pec.comune.monserrato.ca.it
Centralino 0705792200
P. IVA 02063900928
Linee guida di design per i servizi web della PA

La sezione Amministrazione Trasparente è curata dal dott. Maurizio Atzori addetto al servizio Organi Istituzionali, Comunicazione, URP e Trasparenza.

Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it